Home » Innovazione » Il brindisi più cool è senza alcol, grazie ai drink “Diferente”
Bottiglie di drink "Diferente" allineate

Il brindisi più cool è senza alcol, grazie ai drink “Diferente”

Non solo cibo: le feste sono appena terminate e, accanto a pietanze di tutti i tipi, scommetto che molti di noi avranno anche bevuto un po’ di più, anche solo per celebrare il Natale o l’arrivo del nuovo anno. Il rituale del brindisi è d’obbligo quando si è in tanti e si festeggia una ricorrenza particolare: la startup Nano srl lo sa bene. Ed è per questo che il team, tutto italiano, ha sviluppato i drink “Diferente”, una linea di bevande-per ora in tre varianti: champagne, vodka e gin- senza alcol e con ingredienti assolutamente naturali. Una novità assoluta che potrebbe piacere molto a tutti coloro che devono rinunciare a un calice di prosecco o a un bicchiere di vino per i più svariati motivi: perché si è astemi, si stanno assumendo farmaci, per questioni religiose o per scelte legate all’alimentazione.

I drink “Diferente” e brevettati

Grazie a un metodo innovativo e brevettato, queste particolari bevande si presentano come valide alternative agli alcolici, ma senza gli effetti collaterali. Sono nate per poter permettere a tutti di non rinunciare alla convivialità di un brindisi, oppure di bere qualcosa di diverso da bibite e succhi, ma allo stesso tempo di non dover assumere, appunto, alcol, zuccheri o altre sostanze ritenute dannose per la propria salute. Hanno lo stesso “appeal” delle bevande più conosciute, ne conservano sapori e profumi e naturalmente si prestano anche ad essere utilizzate per creare cocktail o accompagnare i pasti.

Un’altra buona notizia è che sono adatte proprio a tutti: non contengono glutine né sostanze di origine animale, hanno un basso contenuto calorico e sono prodotte secondo gli standard Halal.

Cocktail analcolici con drink Diferente

Non ci saranno così più scuse per ricorrere all’acqua o alla coca-cola in occasione di eventi o di serate fuori: del resto i drink Diferente si presentano come la rivoluzione “più hot” nel mondo del beverage. E secondo me sono molto utili anche quando si deve rinunciare all’alcol per mettersi alla guida.

In Italia è possibile acquistare le tre varianti su siti specializzati nella vendita di bevande analcoliche: ci si potrebbe decisamente fare un pensierino. Soprattutto ora che, diciamocelo, è ora di rimettersi un po’ in sesto e depurarsi dopo gli stravizi natalizi, anche se vorremmo convincerci, invece, di non averne affatto bisogno!

Lascia un commento

avatar

Seguici sui social

About me

Mari Stardust

Appassionata di cucina e viaggi, scrivo e intanto sogno di assaggiare i piatti di tutto il mondo.
banner michelin days

Post più letti

banner the tasty ways

Facebook

Unable to display Facebook posts.
Show error

Error: This IP can't make requests for that application.
Type: OAuthException
Code: 190
Please refer to our Error Message Reference.

Twitter

Cozze Nieddittas, crema di pane fritto e nuvola di aceto di shiso. By Terry Giacomello https://t.co/rGDyNb4miZ https://t.co/iaiUDJNbZU

Cozze Nieddittas, patate, pane e limone: in cucina chef Marco Martini https://t.co/2Mw30ZFIIE https://t.co/NP21eNwCm0

Spaghetti, polvere di Cozze Nieddittas e profumo di mare: la firma è dello chef è Roy Caceres https://t.co/IdXiRI811p

Cozze Nieddittas, spuma di patate, alghe e riso soffiato: parole e musica dello chef Felice Lo Basso… https://t.co/yW1vyNy2iE

#Sushi da tre stelle Michelin per soli nove coperti: il primato di Araki https://t.co/WsSjWlRQPn https://t.co/zZZORRsRXZ

Load More...