Home » Innovazione » iCestini, il food delivery dedicato ai pendolari

iCestini, il food delivery dedicato ai pendolari

Piatti sani e gustosi, subito pronti e consegnati in… stazione! iCestini infatti non è un food delivery come gli altri, ma è stato realizzato pensando ai pendolari che, dopo una lunga giornata di lavoro e un viaggio in treno, hanno voglia di gratificarsi con una deliziosa cena che li aspetti proprio al loro rientro. Perché si sa: a volte per mancanza di tempo, oppure proprio perché non se ne hanno le energie, si rinuncia a un momento piacevole e di vero relax, che sia da soli o in compagnia, finendo per mangiare la prima cosa che si trova in frigo!

Food delivery iCestini 

Questo nuovo servizio nasce da una necessità fino ad ora non soddisfatta” ha spiegato Anna Prandoni, una delle fondatrici della startup. E lei lo sa bene, perché pendolare da più di vent’anni. “Ho pensato che che solo una cosa avrebbe dato una svolta alle mie serate: un servizio di delivery che mi aspettasse in stazione!” iCestini funziona come altri servizi di food delivery: si scelgono i piatti, il luogo e l’orario di consegna direttamente sul sito. E il pacchetto sarà proprio lì, su una speciale foodcycle, pronto per essere ritirato. Le pietanze vengono confezionate in vaschette monoporzione termosaldate e 100% smaltibili nell’umido, che basta solo riscaldare in forno o in microonde.

Qualità e stagionalità

Primi piatti, verdure, secondi di carne e di pesce, dolci: non c’è che l’imbarazzo della scelta. Ogni piatto viene preparato rispettando la stagionalità dei cibi e con ingredienti di qualità, grazie all’esperienza dell’executive chef Fabio Zago e della sua brigata. Le ricette sono quelle della tradizione italiana, semplici ma con qualche tocco insolito, perché ciò a cui punta iCestini è offrire piatti che si facciano ricordare non perché strani o audaci, ma per il loro sapore e quello spirito “evocativo” che solo i piatti che fanno parte della nostra storia riescono ad avere.

Food delivery iCestini

 

Il servizio è per ora disponibile solo a Milano Cadorna e Porta Garibaldi, ma il team sta lavorando affinché possa arrivare anche alla stazione di Milano Centrale e in altri punti strategici. Attendiamo con ansia che iCestini arrivi anche in altre città, per soddisfare il palato (e le esigenze) di un po’ tutti i pendolari d’Italia.

Lascia un commento

avatar

Seguici sui social

About me

Mari Stardust

Appassionata di cucina e viaggi, scrivo e intanto sogno di assaggiare i piatti di tutto il mondo.
banner michelin days

Post più letti

banner the tasty ways

Facebook

Unable to display Facebook posts.
Show error

Error: (#10) This endpoint requires the 'manage_pages' or 'pages_read_engagement' permission or the 'Page Public Content Access' feature. Refer to https://developers.facebook.com/docs/apps/review/login-permissions#manage-pages and https://developers.facebook.com/docs/apps/review/feature#reference-PAGES_ACCESS for details.
Type: OAuthException
Code: 10
Please refer to our Error Message Reference.

Twitter

Heinz Beck: 3 ricette a 3 stelle Michelin per un pranzo perfetto https://t.co/hd5j9XOwFZ https://t.co/3wjJhCNLXk

Sushi mania: 4 regole d’oro per gustarlo al meglio e mangiarlo in sicurezza https://t.co/QrJiI7sPdO https://t.co/WmSnupJSSv

Sushi da tre stelle Michelin per soli nove coperti: il primato di Araki https://t.co/4Wv4MDVtWe https://t.co/nw6vR956iq

L’Europa degli street food: ecco gli imperdibili da sud a nord del continente https://t.co/cMzPEqED8L https://t.co/Aq2B5pgzPc

Nuovi locali da non perdere in giro per il mondo https://t.co/jmBQl0JNzN https://t.co/6U1FfwWiRs

Load More...